La consapevolezza del ruolo genitoriale

 

“Allevare i figli è un’impresa creativa, un’arte più che una scienza” ha scritto Bruno Bettelheinm "un’arte delicatissima, con risvolti innati e altri lentamente acquisiti in centinaia di generazioni, con un sapere che passa, senza piena consapevolezza, dai genitori ai figli”.

Da Bettelheim, B. 2002. Un genitore quasi perfetto. Milano: Feltrinelli.

Nella società odierna non è facile per i genitori assumersi il proprio ruolo poiché esiste una tendenza sociale a delegare le responsabilità. In effetti gli adulti di oggi, sia per mancanza di tempo, sia grazie ai loro mezzi economici, delegano ad altri diversi compiti che una volta le famiglie facevano da sole come, per esempio, affidare i propri figli a persone specializzate per svolgere i compiti quotidiani. La funzione genitoriale è molto influenzata dai cambiamenti che la famiglia ha subito negli ultimi decenni ed è importante pensare a cosa significhi essere genitori. Possiamo dire che esistono alcune responsabilità generali che non dovrebbero mai essere trascurate come:

> Creare un nuovo spazio all'interno della famiglia sia uno spazio fisico, un posto, che mentale, psichico.

> Rendersi conto, in modo consapevole, che l'arrivo di un figlio inevitabilmente cambierà gli equilibri della coppia e le abitudini all'interno della propria casa

>  Prendersi cura del bambino e soddisfare i suoi bisogni primari in modo amorevole da parte delle figure genitoriali e nel rispetto delle leggi in vigore

>  Adottare uno stile educativo che permetta una crescita sana del bambino, con un attaccamento equilibrato nei confronti dei propri genitori accanto allo sviluppo delle sue autonomie e inclinazioni

 

Quando essere genitori diventa difficile

 

A volte, non è facile portare avanti in modo equilibrato e corretto il proprio ruolo genitoriale e i motivi per cui accade questo sono molteplici e di diversa natura e problematicità. Includiamo, in questi ultimi, anche i rapidi cambiamenti e trasformazioni che la società e la cultura attuale sembrano imporci e ad una velocità alla quale, spesso, è difficile stare dietro. Oggi diventa, quindi, fondamentale, specialmente nei momenti di difficoltà, fermarsi a riflettere sua come mettiamo in pratica la funzione genitoriale, quali siano le ambizioni personali che possono inevitabilmente modificare il modo di fare i genitori al fine di condurre i propri figli a sviluppare il loro senso di autonomia e responsabilità personale.

Rivolgersi ad uno Psicologo per avere un sostegno può essere un aiuto importante nel ritrovare e focalizzare le risorse che la famiglia possiede e che in determinati momenti non utilizza o non riconosce come tali. I colloqui di sostegno alla genitorialità possono, quindi, assolvere a differenti finalità:

> promuovere/sostenere la consapevolezza  del ruolo dei genitori

> accrescere e rafforzare le competenze genitoriali

> migliorare la comunicazione e la capacità di gestire i conflitti

Tali interventi sono indicati in diverse fasi del ciclo di vita di una famiglia come: gravidanza, nascita dei figli, adolescenza, separazione e divorzio.

 

abbiamo le capacità per aiutarti e sostenerti

Sei hai bisogno di aiuto, sostegno o risposte a delle domande importanti, dai a te stesso la possibilità di stare meglio e risolvere le difficoltà: contattaci

Richiedi un incontro o un contatto

Riceverai risposte professionali, sostegno e aiuto
Summary
Sostegno alla genitorialità
Article Name
Sostegno alla genitorialità
Description
Essere genitori può essere difficile
Author
Publisher Name
Studio Psicologia Monte Grappa
Publisher Logo